Lievito di birra: un tesoro di vitamine e minerali

Il lievito di birra è il risultato della fermentazione del malto per la preparazione di questa bevanda. Il responsabile di questo processo è il fungo Saccharomyces cerevisiae. Questo lievito, che si deposita sul fondo dei serbatoi di fermentazione, è stato a lungo considerato una sostanza di rifiuto finché non sono state scoperte le straordinarie proprietà nutrizionali. Questo fungo infatti è ricco di vitamine del gruppo B, fibre, ferro, calcio, fosforo, selenio, zinco e cromo, acido alfa-lipoico (un potente antiossidante) e soprattutto proteine ​​(circa il 50%) altamente digeribili.

Il lievito di birra si può acquistare in scaglie o in polvere, si può assumere direttamente con il cucchiaio oppure mescolarlo con latte, yogurt, minestre o succhi di frutta, zuppe e altri cibi simili. Ha un sapore un po’ amaro per questo si trova anche all’interno di compresse. Dato che non contiene glutine e lattosio, può essere assunto anche da chi soffre di celiachie o chi è intollerante al lattosio, inoltre non è una fonte di amido e zuccheri e non viene trattato con coloranti e conservanti. Le controindicazioni si contano sulla punta delle dita, infatti chi soffre di colite ulcerosa oppure ha un’elevata percentuale di acido urico, non deve assumerlo.

Lievito di birra in compresse

A differenza delle controindicazioni, il lievito di birra apporta numerosi benefici al nostro corpo a partire dai capelli. Essendo un ricco complesso vitaminico, è particolarmente utile in caso soffriate di capelli fragili e opachi, contrastando gli effetti della cattiva alimentazione e dell’inquinamento. Allo stesso tempo, rafforza la pelle e le unghie.

Assumere il lievito di birra durante i pasti è una buona routine che però non dovremmo prendere tutti. Questo fungo infatti, migliora l’assorbimento dei carboidrati e il loro utilizzo da parte del corpo favorendo l’aumento di peso. È sicuramente un effetto benefico per le persone che hanno bisogno di guadagnare qualche chilo dopo una malattia che ha causato una riduzione della massa muscolare. Per assumere il lievito di birra senza aumentare di peso, è sufficiente farlo fuori dai pasti.

Un altro aspetto positivo di questo lievito è stato riscontrato a livello sanguigno. I diabetici possono assumerlo per regolare i livelli di zucchero nel sangue, è utile per le persone anemiche, accelera la guarigione delle ferite. È utile per rafforzare il sistema nervoso e per la produzione di difese immunitarie.

Fra le altre caratteristiche, il lievito di birra contiene stimolanti naturali capaci di alleviare la fatica mentale in situazioni di sovraffaticamento e contribuire a migliorare l’umore. È un ottimo integratore alimentare quindi anche per la depressione e l’ansia.

Non esitate a contattami per avere informazioni aggiuntive su questo cibo miracoloso e per una consulenza personalizzata. Insieme possiamo eliminare il disturbo e mantenere una vita sana!

You must be logged in to post a comment.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni o disattivare i cookie clicca su Informativa Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi