Detossificarsi con la dieta del limone

“Così quando la tua mano strizza l’emisfero del tagliato limone sul tuo piatto, un universo d’oro tu spargi, un giallo calice di miracoli.”
(Pablo Neruda)

E così, proprio come Pablo Neruda dice, questo frutto così pregiato, rigoglioso di vitamine, amminoacidi, minerali, con proprietà depurative, che aiuta a ridurre problematiche cardiovascolari,  regolarizza l’intestino, che combatte la cellulite, con ottimi poteri antiossidanti e antitumorali, e molto altro, può davvero diventare un miracolo per il nostro corpo! Ma solo se si seguono alla lettera i nostri consigli.

Una gustosa ricetta con il limone fresco

La durata della dieta è di circa 7 giorni, nella quale ci impegneremo a integrare nell’arco di tutta la giornata questo speciale frutto dalle mille proprietà e con cui potremmo perdere fino a 3-4 kg!!! Ma prima di vedere nel dettaglio la dieta cerchiamo di prendere consapevolezza di quello che il limone determina nel nostro organismo:

  • Anche se ha un sapore acido, il limone ha proprietà alcaline nel nostro organismo. Aiuta quindi il dimagrimento, elimina le tossine e migliora la funzionalità di tutti i nostri organi.
  • È ricco di Vitamina C, che rinforza il sistema immunitario nei confronti di tutte le patologie esistenti (anche i tumori), è un forte antinfiammatorio e protettivo del sistema vascolare. Bisogna ricordarsi che la Vitamina C non è immagazzinabile nel nostro organismo, la sua concentrazione diminuisce col tempo, è quindi fondamentale, anche al di fuori di questa dieta, l’apporto continuo di alimenti o integratori che la contengano.

Per aiutare la funzione di questa dieta detox è necessario affiancarla ad una dieta ipocalorica (ma non troppo rigida! Poiché è altamente nociva per tutto l’organismo!) composta solo da: pasta integrale a pranzo condita in maniera semplice (pomodoro, verdura, ecc.) e la sera preparare un bel piatto di insalata (non iceberg) alternando una volta a settimana legumi, una volta a settimana un formaggio light (1% di grassi), una volta a settimana pesce magro e il resto delle serate verdura cotta con poco condimento.

Colazione con limoneLa mattina, per colazione, a completo digiuno e almeno 30 minuti prima di uno yogurt o tè verde (entrambi consentiti in questa dieta, da alternare a latte vegetale con muesli), è necessario preparare la magica limonata. Per farla occorrono una tazza con almeno 30 cl di acqua (ma anche di più se ne avete bisogno), una spremuta di un limone da aggiungere all’acqua, peperoncino di Cayenna e zucchero di canna biologico o fruttosio.

Il peperoncino di Cayenna risalterà di più all’occhio delle nostre lettrici e lettori, ma sappiate che provoca termogenesi, ossia aiuta l’organismo a produrre calore e lo stimola a bruciare di più.

Per una settimana la quantità di limone andrà ad aumentare giorno per giorno, fino a raggiungere quota di 4 limoni e successivamente andrà a scendere per tornare a quota zero. Vediamo di seguito la quantità di limoni giornaliera:

GIORNO 1: Un limone la mattina.

GIORNO 2: Due limoni, uno la mattina a colazione e uno a merenda il pomeriggio.

GIORNO 3: Tre limoni, uno e mezzo la mattina a colazione e uno e mezzo a merenda il pomeriggio.

GIORNO 4: Quattro limoni, due la mattina a colazione e due a merenda il pomeriggio.

GIORNO 5: Tre limoni, uno e mezzo la mattina a colazione e uno e mezzo a merenda il pomeriggio.

GIORNO 6: Due limoni, uno la mattina a colazione e uno a merenda il pomeriggio.

GIORNO 7: Un limone la mattina.

La dieta del limone non è adatta per essere protratta nel tempo, va eseguita in condizioni di perfetta salute, non in gravidanza né in allattamento. Questa dieta detox può essere ripetuta ogni mese!

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni o disattivare i cookie clicca su Informativa Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi